Connect with us

News

Crialese si presenta all’Entella e lancia la sfida: “Salernitana farà playoff, ma domenica vinciamo noi”

Domenica è di nuovo Coppa Italia, l’ultima partita ufficiale di questo lungo precampionato che ancora non ha una data di chiusura. Contro l’Entella sarà test importante per Colantuono, sia per misurare la condizione fisica della squadra, sia perché le partite ufficiali vanno sempre onorate e provate a vincere. E poi, un eventuale vittoria della Salernitana a Chiavari, proietterebbe i granata al quarto turno di Coppa a un passo dagli ottavi, miglior risultato di sempre. Ma attenzione all’Entella, squadra arrabbiata e motivata. E se sabato dovesse vincere il Genoa nella sfida contro il Lecce e quindi dovessero i grifoni aspettare la vincente della partita di domenica, per l’Entella ci sarebbe uno stimolo in più: regalare a Chiavari un superderby. E’ il messaggio che lancia Carlo Crialese, nuovo difensore dei liguri, in una video intervista rilasciata al canale ufficiale della società: “La Salernitana è un’ottima squadra, costruita bene e che ha lavorato alla grande in questo mercato. Sicuramente arriverà ai playoff in Serie B, ma noi ce la metteremo tutta sperando di vincere anche perché se passiamo c’è il Genoa e vogliamo il derby“. Crialese è da poco arrivato all’Entella ma già si è ambientato: “Chiavari mi ha fatto un’ottima impressione, la città è carina. Non c’ero mai stato, qui si sta bene. Il gruppo c’è, ci sono tanti bravi ragazzi e bravi calciatori. Conoscevo solo Crimi, non abbiamo giocato insieme ma l’ho conosciuto tramite un amico in comune. Mi piace spingere molto come stile di gioco, c’è tanta esperienza nel gruppo: vogliamo vincere, a cominciare da domenica”..

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Advertisement

Leggi anche

Advertisement

Altre news in News

Segnala questo articolo via Email