Connect with us

Calciomercato

Djuric, parla il vice-allenatore del Bristol in conferenza stampa: i dettagli

AGGIORNAMENTO 08/08 ORE 18: Da Bristol ha parlato Dean Holden, vice-allenatore della compagine inglese. Queste le sue dichiarazioni riprese dal collega Gregor MacGregor del Bristol Post: “Milan è ancora un giocatore del Bristol fino a prova contraria. Ha avuto un periodo difficile all’interno del club, adattarsi ad un nuovo paese è sempre complicato. Se continuerà ad essere ancora dei nostri a fine mercato, sarà a disposizione come qualsiasi altro giocatore”

AGGIORNAMENTO ORE 22:30. Milan Djuric alla Salernitana, ora ci siamo davvero! Telefoni bollenti e contratti pronti per essere firmati. Nelle prossime ore il bosniaco è atteso in Italia, valigie pronte da tempo e tanta voglia di ritornare nel Belpaese. Al Bristol una cifra che con i bonus supera di poco i 600mila euro, mentre al calciatore tre anni di contratto come accennato sin dal principio.

AGGIORNAMENTO 06/08 ORE 15:30. Ok, Stefano Colantuono ha perfettamente ragione quando dice che “Djuric non è un calciatore della Salernitana e quindi non ne parlo. Quando arriverà, se arriverà, spenderò due parole: è sicuramente un giocatore valido per la categoria al di là dei gol”. Pensieri e parole post-prato del tecnico di Anzio, che al termine della gara vinta contro il Rezzato ha preferito tagliar corto sul sempre più assai probabile arrivo della punta bosniaca. Che al momento resta in Inghilterra, in attesa di un cenno dal suo agente Vittorio Sabbatini, il quale ha raggiunto da tempo un’intesa totale con la Salernitana sulla base di un triennale a circa 300nila euro a stagione. E nelle scorse ore la stessa società granata, con ogni probabilità, ha rotto definitivamente le resistenze del Bristol offrendo più di 500mila euro tra parte fissa e bonus. Ormai ci siamo, come detto anche nella serata di ieri. Affare in discesa e nero su bianco sempre più vicino.

 

Milan Djuric e la Salernitana sono (quasi) pronti ad abbracciarsi. L’ultima proposta formulata dalla società granata dovrebbe definitivamente rompere le resistenze del Bristol City, permettendo al bosniaco di coronare il sogno di ritornare in Italia. Al tempo. Partendo dal pomeriggio di ieri. Passaggio cruciale perchè Djuric, almeno inizialmente, non era destinato alla tribuna. Cosa ha cambiato le carte in tavola? La nuova proposta della Salernitana che, come detto, con ogni probabilità sarà anche quella decisiva: 530mila euro circa in totale, tra parte fissa (430mila) e bonus legati a gol, presenze ed obiettivi di squadra (100mila). Ora per Djuric sembra davvero arrivato il momento di riempire le valigie e ritornare in Italia.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Advertisement

Leggi anche

Advertisement

Altre news in Calciomercato

Segnala questo articolo via Email