Connect with us

News

Le curiosità di Salernitana-Padova: mal di trasferta per i veneti, Vitale a caccia di record

Quella tra Salernitana Padova è una partita che rievoca sempre ricordi importanti. Non solo il battesimo dell’Arechi nel settembre del 1990 (qui l’articolo in merito) ma anche la clamorosa debacle nella finale di ritorno della Coppa Italia di Serie C 1979/1980: all’andata i granata si imposero per 3-1 al Vestuti ma il match di ritorno se lo aggiudicarono i patavini con il risultato di 4-0 soffiando così a Messina e soci il trofeo.

Eppure storicamente non è un momento d’oro per il Padova lontano dalle mura amiche: tra lo scorso anno e le prime partite di questa stagione, la squadra di Bisoli ha vinto in trasferta solo una volta nelle ultime 7 gare esterne, 2-1 a Bassano il 4 marzo scorso; nel mezzo 5 pareggi ed 1 sconfitta.

Altra curiosità relativa al match di domenica è quella legata a  Luigi Vitale: il laterale granata difficilmente troverà spazio se non a gara in corso ma spera di entrare in campo per raggiungere il traguardo delle duecento partite in Serie B: la prima il 2 dicembre 2006 in Napoli-Frosinone 1-1.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Leggi anche

Advertisement

Altre news in News

Segnala questo articolo via Email