Connect with us

News

Lotito, domenica di relax a Formello: “Salernitana società forte, coniugare risultati sportivi ed economici”

Senza calcio non sa stare. Complice la settimana di pausa dei tornei di A e B per gli impegni delle Nazionali, Claudio Lotito s’è concesso una domenica sui campi di Formello – centro sportivo della Lazio – per assistere agli impegni delle compagini giovanili biancocelesti e di quella femminile. Occasione per toccare – anche se marginalmente – l’argomento Salernitana: “E’ una società forte, com’è forte la Lazio. Riusciamo a coniugare i risultati sportivi a quelli economici. Lo sport dovrebbe essere costruito sulla logica del ‘meritare attraverso il lavoro. Non vorrei che si dimenticasse che la Lazio, dopo Juve, Inter e Milan, è la squadra che ha vinto più di tutti sotto la mia gestione. Noi abbiamo saputo coniugare il risultato economico col risultato sportivo. L’anno scorso abbiamo tolto la Supercoppa alla Juve, ma noi fatturiamo 120 milioni, la Juve 500 e la media delle altre società è circa di 300 milioni. Diciamo che noi, nonostante un gap di 1 a 3 in potenzialità di investimento, stiamo facendo un buon lavoro. La Lazio quest’anno è uscita con 38 milioni di utile, l’unica società con questo utile, tutte le grandi sono in perdita. Stiamo coniugando una sana gestione col risultato sportivo”. 

Lotito stasera sarà a Viareggio per il ricevere il premio “Viareggio Sport” destinato alle personalità più significative dello sport italiano. Assieme al co-patron granata saranno consegnati riconoscimenti all’ex tecnico granata Pioli, al designatore Morganti ed all’arbitro Irrati.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Advertisement

Leggi anche

Advertisement

Altre news in News

Segnala questo articolo via Email