Connect with us

News

La Serie A comincerà a Cascia: ritiro granata in Umbria

La stagione del ritorno in Serie A della Salernitana sarà preparata a Cascia, proprio lì dove i granata hanno festeggiato la promozione subito dopo la vittoria di Pescara. Il quotidiano Il Mattino oggi in edicola svela il “sorpasso” della località umbra ai danni della marchigiana Sarnano, che aveva ospitato l’anno scorso gli uomini di Castori. Salvo clamorosi capovolgimenti di fronte (non c’è ancora un nero su bianco), il ritiro precampionato 2021 si terrà dunque nella cittadina di Santa Rita al Grand Hotel Elite gestito dalla Di Curzio Incoming, con campo d’allenamento a pochi passi presso la Country House. Intorno al 15 luglio il primo allenamento in loco, preceduto da qualche giorno di test atletici e pre-raduno, con visite mediche, a Salerno.

La Salernitana tornerà a Cascia sei anni dopo l’ultima volta, anche in quel caso dopo una promozione. Nel 2015 infatti la squadra all’epoca allenata da Vincenzo Torrente alloggiò nella medesima struttura e usufruì dello stesso campo. Frattanto, accanto ne è sorto un altro. Proprio in occasione della toccata e fuga granata tra il 10 e l’11 maggio, ci furono dei sopralluoghi e contatti tra la dirigenza e la locale amministrazione comunale, oltre che con gli albergatori (clicca qui per leggere l’articolo). Sembra vicinissimo l’accordo tra le parti, dunque, per il quarto ritiro dell’ippocampo a Cascia: nel 1986 e nel 1988, con Mario Russo prima e Carlo Soldo poi, la Salernitana aveva già scelto la stessa località.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News