Connect with us

News

A Taranto un (repentino) cambio targato… Salerno Calcio: Montervino rileva Pagni come DS

montervino

Francesco Montervino è (di nuovo) il direttore sportivo del Taranto. L’ex capitano di Salernitana e Salerno Calcio, reduce dall’avventura dirigenziale al Nola, è tornato nella sua città natale, dove aveva già avuto modo di lavorare qualche anno fa. Il Taranto, militante in Serie D e da anni in cerca di uno stabile ritorno tra i professionisti (nelle ultime nove stagioni ha fatto solo un campionato di Serie C nel 2016/17, nda) lo ha presentato quest’oggi alla stampa insieme all’allenatore, Laterza.

Montervino ha curiosamente sostituito colui che fu il suo DS ai tempi del Salerno Calcio nel 2011/12, quel Danilo Pagni che aveva peraltro firmato per il Taranto solo l’8 giugno. L’idillio con la dirigenza rossoblu è durato poco più di un mese. Nei giorni scorsi, infatti, con una stringata nota è arrivata la comunicazione del divorzio lampo tra Pagni e il Taranto, dove arriva Montervino: “Ho preferito isolarmi in questi giorni per decidere. Le pressioni di Taranto non le scopro io, da tarantino tutto è amplificato. Mi sento per la prima volta di dire che entro in una famiglia. Faremo tantissimo nella speranza di sbagliare il meno possibile, ma solo chi non fa non sbaglia. Abbiamo necessità di dare lustro al calcio tarantino che viene da diverse stagioni deludenti. Faremo del nostro meglio. Vincere non è mai facile e proclamarsi vincitori ancor prima di iniziare non porta frutti”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News