Connect with us

News

A Torino partita speciale per Avallone: 31 anni fa l’esordio in Serie A con la Juventus

avallone

A Torino seconda trasferta stagionale per la Salernitana e partita dal sapore ancora più speciale per Salvatore Avallone, team manager dell’ippocampo che in questi anni ha vissuto da protagonista la scalata dei granata, fino alla tanto agognata Serie A. Una categoria che Sasà ha conosciuto anche da calciatore, facendo il suo esordio proprio in quello che una volta si chiamava “Stadio Comunale Vittorio Pozzo” di Torino. Era l’8 aprile del 1990 e la Juventus di Dino Zoff giocava contro la Cremonese: il calciatore salernitano fece il suo esordio in massima serie al 79′ di quella partita valevole per la 31esima giornata di campionato, prendendo il posto di Angelo Alessio, altro salernitano (originario di Capaccio Paestum) nei minuti finali della partita poi vinta col risultato di 4-0 dai bianconeri che quell’anno vinsero la Coppa Uefa.

Avallone prese parte anche alle spedizione europea della Vecchia Signora, prendendo il posto dell’infortunato Pasquale Bruno al 38′: era il 21 marzo del 1990 e i bianconeri furono sconfitti col risultato di 2-1 dall’Amburgo.  A poche ore dal match di Torino, Avallone ha ricordato quegli anni con un post pubblicato su Facebook: “La vita fa dei giri immensi per poi ritornare dove tutto è cominciato – scrive il team manager granata- Trentuno anni dopo l’esordio in Serie A e in Coppa Uefa. Grazie Salernitana che continui a regalarmi tante emozioni”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News