Connect with us

News

A Verona la prima di cinque partite in quindici giorni: Ventura valuta diverse novità di formazione

Meno tre alla sfida del “Bentegodi” per la Salernitana di Gian Piero Ventura che, in caso di risultato positivo in terra scaligera, confermerebbe di essere in un momento strepitoso di forma. Difronte ci sarà una squadra dal rendimento altalenante ma sempre temibile.

Per la partita con il Chievo il tecnico granata, tra gli ex di turno, è pronto a proporre delle novità di formazione, anche in virtù dei prossimi impegni ravvicinati che lo “costringeranno” al turn over. Tra gli elementi che scalpitano ci sono sicuramente Di Tacchio e Jallow; il gambiano non gioca dal match di La Spezia dove andò anche a segno e al “Bentegodi”, dove sarà un altro degli ex, potrebbe prendere il posto di Gondo al fianco dell’inamovibile Djuric ma resta il ballottaggio con Giannetti.

Non dovrebbero registrarsi cambiamenti nella retroguardia con Aya, Migliorini e l’altro ex Jaroszynski pronti a difendere la porta di Micai. Qualche ulteriore novità potrebbe esserci invece a centrocampo: a destra Cicerelli sembra favorito su Lombardi il quale necessita di rifiatare. A sinistra non ci sarà Lopez, squalificato, e dunque si aprono le porte all’esordio in granata di Curcio (clicca qui per i dettagli). A completare la linea, Akpa Akpro, Dziczek e uno tra Di Tacchio Kiyine, a meno che il belga-marocchino non venga preferito a Curcio sulla linea sinistra liberando così la casella di mezzala sinistra per l’ex Avellino.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement
Advertisement

Altre news in News