Connect with us

Calciomercato

ACR Messina in C, asse con Salerno resta caldo: dirigenze pronte al dialogo

Se l’asse Salerno-Roma dovrà per forza di cose arrestarsi, lo stesso non si può dire per quello Salerno-Messina. L’ACR Messina ha conquistato la promozione in Serie C, per competere in terza serie servirà quindi rinforzare la rosa e questo potrebbe andare a braccetto con la necessità della Salernitana di sfoltire massicciamente la rosa. Già nella scorsa stagione la presenza degli imprenditori salernitani Enzo Bove e Carmine Del Regno come soci minoritari della società giallorossa, dei salernitani Raffaele Novelli (allenatore) e Cocchino D’Eboli (direttore tecnico) ha favorito una sinergia ufficiale tra i club. Sinergia che dovrebbe riproporsi anche in questo mercato estivo. Per Novelli e D’Eboli è arrivata la conferma, a parole, da parte della proprietà, ma bisognerà poi mettere nero su bianco. “Io sto già lavorando per il futuro del Messina e se avrò l’ok, nel giro di una settimana, potrei già chiudere per quei calciatori che ci garantirebbero il salto di qualità”, ha dichiarato D’Eboli ieri ad Antenna Gol. Nei prossimi giorni quindi dovrebbe esserci a Salerno un incontro tra il dt dei peloritani e il collega granata Fabiani per parlare proprio dei calciatori granata in partenza che potrebbero far caso ai peloritani. Diversi i profili da valutare in base anche alle richieste di Novelli. Nei disorsi potrebbero rientrare Vitale, Boultam, Cernigoi, Orlando e Fella. Per quest’ultimo però sembra in pole il Catanzaro, anche se l’ex Avellino partirà comunque per il ritiro con la Salernitana, visti i pochi attaccanti a disposizione di Castori.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Calciomercato