Connect with us

News

Adamonis torna dalla Lituania ma non va a Lecce: paura Covid dopo contagi azzurri

AGGIORNAMENTO ORE 10:30. La Salernitana conferma quanto già scritto: niente Lecce per Adamonis. “L’U.S. Salernitana 1919 comunica che Marius Adamonis, rientrato dagli impegni con la Nazionale lituana che mercoledì ha affrontato la Nazionale italiana, non raggiungerà il ritiro di Lecce ed è rimasto precauzionalmente a Salerno dove nella giornata di oggi si sottoporrà a tamponi di controllo”.


ARTICOLO ORE 8. Marius Adamonis esce precauzionalmente dall’elenco dei convocati per la trasferta di Lecce. La prudenza non è mai troppa e la Salernitana – come si legge sull’odierna edizione del quotidiano Il Mattino – ha deciso di lasciare fuori dal gruppo squadra il portiere lituano per la gara di oggi, nonostante l’odissea del rientro effettuato ieri tra voli (Vilnius-Francoforte e poi Francoforte-Napoli) e primo tampone rapido in seguito alla terza e ultima partita della sosta internazionale. Staff tecnico, medico e dirigenziale del club granata hanno infatti appreso – come tutti – la notizia delle numerose positività riscontrate su componenti della delegazione dell’Italia che proprio ieri l’altro è stata ospite della Lituania: tre membri dello staff di Mancini che erano in panchina ieri e il difensore Bonucci sono infatti risultati positivi al Covid. C’è anche un quarto componente dello staff che però era stato isolato prima ed era rimasto a Sofia.

Insomma, giusto essere prudenti ed evitare contatti tra Adamonis – che si spera possa stare bene – e il resto dei compagni. L’ex giocatore di Catanzaro e Sicula Leonzio era stato inserito regolarmente in lista al termine della rifinitura di ieri mattina e la carovana granata lo attendeva al rientro da Capodichino. Nel mentre, però anche Bonucci si è aggiunto ai membri dello staff azzurro nel novero dei positivi. E allora saggiamente è nata la scelta di lasciare a casa prudenzialmente il classe 1997, che questa mattina si sottoporrà tampone molecolare e test sierologico presso i Centri Verrengia, partner sanitario del cavalluccio, per scongiurare ogni pericolo, in modo da riabbracciare i compagni solo dopo il match di Lecce ed in tempo utile per il successivo impegno contro il Frosinone. Anche il Sassuolo ha fatto una scelta simile, decidendo di lasciare precauzionalmente a casa Locatelli e Ferrari per la sfida contro la Roma. Con Belec indiscutibile titolare, al Via del Mare toccherà ad Alessandro Micai dunque il ruolo di dodicesimo. L’ex barese (sarà un mezzo derby per lui) era comunque già stato convocato a prescindere dal contrattempo emerso per Adamonis. Non ci sarà un portierino della Primavera, peraltro impegnata sempre oggi a Crotone (clicca qui per leggere), a rinfoltire i ranghi.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News