Connect with us

News

Aglietti soddisfatto a metà: “Buona partita, ci è mancata cattiveria nel concretizzare”

Il tecnico della Reggina, nonostante la sconfitta per 2-0, ha visto comunque delle cose di cui essere soddisfatto nella serata all’Arechi. “Nel primo tempo abbiamo fatto una buonissima partita, forse meritavamo noi di passare in vantaggio – ha detto Alfredo Aglietti nella conferenza stampa post partita – Abbiamo preso gol alla fine della prima frazione e questo ha fatto la differenza in questa partita. Sono soddisfatto a metà, sono felice di come la squadra ha tenuto il campo, della personalità mostrata, la Salernitana non è mai facile da affrontare, ti aspetta, difende gli spazi, riparte. Abbiamo avuto un buon possesso palla ma negli ultimi 25 metri ci è mancata cattiveria, quindi sono soddisfatto per quanto prodotto, meno per quanto concretizzato. Al di là del risultato, credo che abbiamo fatto una buona partita“.
L’allenatore degli amaranto si è poi stizzito per qualche domanda di troppo sui suoi avversari piuttosto che sulla gara dei calabresi: “Io alleno la Reggina, non mi sembra corretto dare un giudizio sulla Salernitana. Noi dobbiamo migliorare ancora. I campani speculano molto sul fatto di difendere bassi e ripartire, non a caso il gol dell’1-0 viene così, da una palla persa da noi a centrocampo. L’anno scorso andava spesso sulle spizzate di Djuric per Tutino, in serie A credo che sarà diverso. Siamo entrati poco in area? La Salernitana presidia molto l’area di rigore, sei costretto ad allargare il gioco e mettere palla dentro. Due minuti prima del gol di Bonazzoli abbiamo avuto la stessa palla con Montalto che ha sfiorato il palo. Bonazzoli ha fatto un controllo incredibile, gli era arrivata una sassata e l’ha addomesticata centrando l’angolino. Abbiamo provato a riaprire la partita, tecnicamente abbiamo sbagliato qualcosa ma sono le prime partite, c’è da migliorare anche a livello di condizione“.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News