Connect with us

Calciomercato

Ai saluti Kalombo, per lui Rieti o Reggina: i calabresi vorrebbero pure Altobelli che ha richieste dal nord

Tra gli esuberi della Salernitana c’è anche Sedrick Kalombo. L’esterno destro classe 1995 che il ds Fabiani mise sotto contratto l’anno scorso dopo il suo svincolo dal Gubbio, non è stato praticamente mai preso in considerazione per la prima squadra granata dai tecnici che si sono via via avvicendati: si aggregò a Rivisondoli con Colantuono per qualche giorno, salvo poi essere dirottato al Pro Piacenza, mentre a gennaio – dopo qualche giorno di allenamenti con il gruppo all’epoca di Gregucci – fu ceduto temporaneamente al Rimini. Partito per San Gregorio Magno agli ordini di Ventura, il calciatore marchigiano non è riuscito a ritagliarsi alcuno spazio ed è finito (di nuovo) nell’elenco dei partenti. Sul suo conto ha mostrato interesse la Reggina del ds Taibi, giovedì sera presente all’Arechi per il triangolare e pizzicato a lungo a colloquio con Fabiani. I calabresi potrebbero accogliere qualche elemento in sovrannumero in casa granata: i due hanno parlato anche del centrocampista Altobelli, che è richiesto però anche da Padova e Alessandria. Su Kalombo, però, ha chiesto informazioni anche la società amica del Rieti, dove l’allenatore Mariani è in cerca di elementi in grado di innalzare lo spessore della sua rosa.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Calciomercato