Connect with us

News

All’Arechi 13mila cuori granata, in tribuna anche Cannavaro e Rocco Hunt

C’era anche Fabio Cannavaro questo pomeriggio allo stadio Arechi per assistere alla sfida terminata in parità tra Salernitana e Bologna. L’ex capitano della Nazionale, oggi allenatore, ha seguito il match tra granata e felsinei dalla tribuna autorità dell’impianto di via Allende. L’ex difensore non era l’unico ospite in tribuna.

Salernitana-Bologna, volti noti in tribuna autorità

Oltre a Fabio Cannavaro, ha seguito il match dalla tribuna autorità anche il rapper salernitano Rocco Hunt, già presente in altre occasioni in questa stagione. Il cantante originario della zona orientale, nel pre-partita, si è anche intrattenuto con il patron Danilo Iervolino mentre Walter Sabatini si è accomodato in panchina con il tecnico ospite Sinisa Mihajlovic mentre Davide Nicola seguiva il riscaldamento dei suoi giocatori. Il tecnico granata è stato accolto sul terreno di gioco dall’applauso della Curva Sud. Da applausi anche l’iniziativa di Lega Serie A e Associazioni di pazienti unitesi nella lotta al diabete di tipo 1, con il palloncino blu. I bambini hanno accompagnato l’ingresso dei giocatori in campo con uno striscione lungo 10 metri con il messaggio della campagna.

Questo slideshow richiede JavaScript.

I tifosi

Sono stati 13289 gli spettatori che hanno seguito la sfida tra Salernitana e Bologna. Un pubblico come sempre caldo e che ha seguito col solito trasporto la contesa tra le squadre di Nicola e Mihajlovic. Inevitabile il malumore per alcuni episodi (su tutti il rigore prima concesso e poi negato ai granata) e per il risultato che ora rischia di compromettere seriamente l’obiettivo salvezza per la Salernitana.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News