Connect with us

News

All’Arechi arriverà un Livorno in crisi e senza Agazzi, Breda: “Non mi dimetto”

Sarà un Livorno in crisi quello che arriverà all’Arechi domenica 23 febbraio. Gli amaranto sono usciti sconfitti dalla sfida odierna con il Cosenza, in un match pesantissimo per la lotta salvezza. Tre gol incassati e situazione sempre più nera per i labronici, fanalino di coda a nove punti di distanza dalla zona play-out.

Nel finale della sfida con i silani è stato espulso il centrocampista Davide Agazzi che dunque salterà la partita con la Salernitana. Una prestazione a dir poco incolore quella offerta oggi dalla squadra di Breda che a fine gara ha commentato: “Abbiamo giocato con la paura e questi sono i risultati. La nostra volontà era quella di fare una partita diversa e invece non si è vinto un duello. I due gol presi a distanza di pochi minuti l’uno dall’altro sono la prova che non ci eravamo con la testa. Adesso c’è solo da resettare tutto e ripartire. Dimissioni? Non vedo mai nessuno dimettersi e non vedo perché dovrei farlo io. Lasciare ora sarebbe come scappare e io non scappo mai. Il presidente poi è libero di prendere le decisioni che vuole, ma non mi sembra che il Livorno senza di me abbia vinto”. 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News