Connect with us

News

Alle 13 scatta il Consiglio Federale. Tra i punti del giorno si discuterà anche della multiproprietà

Il giorno dei giorni è arrivato. Alle ore 13 scatta il Consiglio Federale a Roma. Tra i tanti punti del giorno, come comunicato dalla Figc, sono “previste anche alcune modifiche regolamentari, comprese quelle al regolamento che disciplina le acquisizioni di partecipazioni societarie nell’ambito delle società professionistiche”. Può rientrare anche l’ormai famigerato articolo 16 bis delle Noif? Ne sapremo di più con la consueta conferenza stampa, a termine del Consiglio, del numero uno di Via Allegri, Gabriele Gravina.

Al momento, lo ricordiamo, il co-patron Claudio Lotito beneficia di una costante deroga per mantenere Salernitana e Lazio, visto che la prima è stata portata fino alla B dalla Serie D, dove nel 2011 l’Imperatore Claudio e Mezzaroma iniziarono l’avventura senza incappare in alcun impedimento burocratico, visto lo status dilettantistico dell’allora Salerno Calcio. Non è escluso uno scenario che preveda la possibilità di cambiare norme, quelle che impediscono ad una stessa persona e ai suoi parenti fino al quarto grado di possedere più squadre nella medesima categoria, già apertamente criticate in passato dallo stesso comproprietario del club granata e presidente della società biancoceleste.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News