Connect with us

News

Amichevoli, incertezza frena organizzazione: salta test internazionale, l’8/8 c’è la Reggina

L’unica certezza è la prenotazione giunta al Grand Hotel Elite per il 15 luglio e fino al 31. Tra dieci giorni la Salernitana sarà a Cascia per il ritiro precampionato, ma la grana trust e l’attesa spasmodica della risposta della Figc tengono un po’ tutti (pre)occupati su altri fronti. Stando a quanto riportato nell’odierna edizione del Mattino, il raduno in città con le prime visite mediche slitterà di ventiquattro ore: appuntamento al Check Up di Salerno per una prima di tranche di calciatori il 9 luglio, anziché l’8, poi dal 12 inizieranno i test atletici al Mary Rosy e tre giorni dopo ci sarà la partenza per l’Umbria.

Niente sfida internazionale

L’impasse societario, tuttavia, frena l’ufficializzazione delle amichevoli. Anzi, alcune le fa saltare. È il caso di quella inizialmente in programma il 7 agosto all’Arechi contro una squadra straniera. I proprietari uscenti della Salernitana, prima di far confluire la società nel trust ora oggetto di analisi in federazione, avevano siglato un accordo con la Media Sport Events per l’organizzazione delle partite e del precampionato. Ma solo quattro giorni fa ha ricevuto il mandato a procedere e, senza il via libera della Figc alla partecipazione alla prossima Serie A, non è stato possibile chiudere alcun contratto con altri club: si era parlato con una squadra della Liga spagnola, poi con lo Schalke 04. Dalla disponibilità a venire a Salerno a giocare, però, si era subito passati alla fretta: firmiamo il contratto sì o no? Del resto, i tedeschi neoretrocessi in Zweite Liga (la seconda serie), la cui tifoseria è gemellata con quella granata, inizieranno il loro campionato molto prima e necessitavano di certezze. Idem il club spagnolo rimasto avvolto nel mistero.

Tornano gli amaranto

E così si ripiegherà sulla Reggina: gli amaranto – altro club con cui la torcida ha rapporti di sincera amicizia – saranno all’Arechi per la terza volta in quattro anni in amichevole estiva. Si giocherà l’8 agosto. Una settimana prima il cavalluccio affronterà il Palermo, che frattanto chiuderà il suo ritiro di San Gregorio Magno. E i test in Umbria? I granata dovrebbero fare visita al Foligno (Serie D) e nello stesso impianto – lo stadio Enzo Blasone – potrebbero affrontare pure l’Ascoli, anch’esso di stanza a Cascia (come il Benevento, che dopo le schermaglie sul discorso concessione stadio e poi iscrizione, non sarà considerato). Nella lista dei possibili sparring partner c’era anche la Ternana, ma anche in questo caso le fere hanno preferito chiudere subito un accordo scritto, senza attendere: giocheranno contro la Roma.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News