Connect with us

Serie B

Anticipo 16ma, la Juve Stabia va… Forte a Verona: impresa delle vespe al Bentegodi

Incredibile vittoria esterna della Juve Stabia sul campo del ChievoVerona nell’anticipo della 16ma giornata. Le vespe hanno ribaltato completamente il punteggio al Bentegodi, espugnandolo per 2-3 con i rigori decisivi trasformati da Forte. E dire che all’intervallo la squadra di Marcolini aveva un buon margine, con il 2-0 momentaneo firmato Rigione e Pucciarelli. Nella prima frazione, tuttavia, il trainer dei veneti era stato costretto a ben due sostituzioni per problemi fisici (Rodriguez in luogo di Ceter ed Esposito per Obi). Assenze che, alla lunga, hanno pesato sull’economia della gara dei clivensi, che a inizio ripresa hanno assistito alla rimonta e al sorpasso del sodalizio di Caserta: dapprima Addae ha accorciato le distanze con un poderoso colpo di testa, poi Forte dal dischetto si è rivelato cecchino implacabile. Lo ha fatto al 75′ (fallo di Vaisanen su Canotto) per il pareggio e poi al 90′ per l’insperato 2-3 sempre dal dischetto, con penalty concesso per fallo del portiere Semper su Rossi.

Con questo successo, la Juve Stabia balza a quota 17 punti e aggancia la Cremonese, in attesa della sfida dei grigiorossi contro il Perugia di domenica. Staccato il Cosenza (14), che sempre domenica se la vedrà al San Vito con il Pordenone.

CLASSIFICA

  1. Benevento 34
  2. Cittadella 25
  3. Pordenone 25
  4. Chievo* 24
  5. Frosinone 23
  6. Perugia 23
  7. Crotone 22
  8. Entella 22
  9. Ascoli 21
  10. Empoli 21
  11. Pescara 21
  12. Pisa 20
  13. Salernitana 19
  14. Spezia 19
  15. Venezia 18
  16. Cremonese 17
  17. Juve Stabia* 17
  18. Cosenza 14
  19. Trapani 13
  20. Livorno 11

*una gara in più

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement
Advertisement

Altre news in Serie B