Connect with us

News

Arechi: affidati lavori per il nuovo impianto di illuminazione

Sarà la Ieco Service di Pagani ad occuparsi della realizzazione del nuovo impianto di illuminazione dello stadio Arechi. Lo ha comunicato il Direttore del Settore Opere e Lavori Pubblici del Comune di Salerno, Giovanni Micillo, con una determinazione dirigenziale.

Al bando avevano risposto ben 144 aziende, un numero talmente alto che aveva reso necessario un sorteggio effettuato lo scorso 2 luglio, al termine del quale erano rimaste 5 ditte. Ognuna di esse aveva presentato un’offerta in busta chiusa. La migliore è risultata quella della Ieco Service S.R.L.S. di Pagani con un ribasso dell’11,33% ed un importo netto di 567mila euro (l’importo iniziale era di 880mila euro di cui 639mila per lavori, comprensivi anche di 2500 euro legati alla sicurezza, e 240mila per somme a disposizione dell’amministrazione).

Alla Ieco sono quindi affidati i lavori di “Rifunzionalizzazione dell’impianto di illuminazione spettacolare a servizio dello stadio comunale Arechi”. L’operatore interessato, si legge nella determina, dovrà garantire l’esecuzione dei lavori con assoluta continuità per rispettare la tempistica, dichiarando il suo impegno, laddove dovesse necessitare, a garantire turni lavorativi anche in giorni festivi e/o in orario notturno. La prima gara casalinga è in programma a fine agosto con la Roma e non c’è tempo da perdere. Fino all’ultimazione dei lavori, la società granata utilizzerà le torri faro mobili noleggiate nei giorni scorsi e già montate all’interno dell’Arechi, per ottemperare alla potenza richiesta da Figc e Lega.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News