Connect with us

News

Arechi, rimosse reti retroporta. Si lavora di notte, affidati altri interventi: le spese

Via le reti di protezione dietro le porte, l’Arechi si ripresenterà… all’inglese lunedì per la prima ufficiale del 2021/22, a distanza di un anno e mezzo dall’ultima col pubblico. Ma in via Allende non ci saranno gli ultras, come da nota diffusa ieri. La Curva Sud Siberiano, compatta sulla scelta (come anche in altre piazze, ad esempio Genoa, Spezia, Venezia). Si lavora anche di notte in via Allende, per lasciare libero lo stadio in occasione della partita di Coppa Italia contro la Reggina di lunedì, per poi riprendere e cercare di terminare quanti più interventi entro il 28 agosto, giorno di vigilia del primo impegno casalingo in campionato. Pure ieri notte gli operai erano al lavoro. Hanno rimosso le reti di protezione dietro le porte e hanno proseguito tra interventi di pitturazione, bagni nuovi in tribuna stampa e test sul funzionamento delle telecamere nei tornelli di tribuna.

Lettori, impianti e manufatti per i tornelli

A tal proposito, il Comune di Salerno ha affidato alla ditta Skidata di Bolzano la “fornitura e posa in opera di 6 lettori, con sistema informatico di gestione controllo accessi, del tipo flex.gate”. Di questi, due andranno nei distinti e quattro in tribuna. La medesima ditta fornirà anche “tornelli doppi girevoli a tutt’altezza usati esclusivamente come filtro per il controllo degli accessi ed ospitanti le apparecchiature riguardanti i sistemi completi di controllo degli accessi videosorvegliati”. L’offerta in ribasso dello 0,45% comporterà una spesa complessiva di € 134.810,61, inclusa IVA. A ciò vanno aggiunti anche gli interventi affidati alla Dielle Impianti di Sant’Egidio del Monte Albino per un importo complessivo di €.235.209,23, appalto aggiudicato con un ribasso dell’8,99%, riguardanti la realizzazione di 3 manufatti con struttura metallica di alloggiamento dei tornelli girevoli, il completamento ed adeguamento del sistema di videosorveglianza dei tornelli, l’adeguamento dell’impianto elettrico a servizio del sistema stesso, la fornitura e messa in opera di un nuovo serbatoio di accumulo gasolio per alimentazione del gruppo elettrogeno.

Nuovo tunnel

C’è poi il nuovo tunnel di ingresso da realizzare. Nel corso del campionato, gli atleti rinunceranno ad entrare in campo dal classico serpentone posizionato tra tribuna e curva sud. Dovranno farlo quanto prima attraverso delle scalette e un tunnel scavato tra le due panchine, centralmente rispetto alle riprese tv. Affidataria degli interventi è risultata essere la ditta SoGePav di Nocera Inferiore, che ha però ottenuto l’autorizzazione dall’amministrazione comunale a subappaltare le “lavorazioni edili di demolizione, pitturazione, smontaggi, realizzazione nuovo tunnel, edilizia varia” all’impresa Di Lauro Prisco, per un importo di € 309.597,27.

I condizionatori

Infine, i condizionatori. Il Comune, in una delle ultime determinazioni, fa sapere che “a seguito di sopralluogo effettuato dalla società Sinergia s.r.l. – affidataria dei servizi di gestione e manutenzione ordinaria e straordinaria degli impianti di riscaldamento e di raffrescamento e degli impianti e mezzi antincendio degli edifici di pertinenza comunale”, il preventivo per 6 climatizzatori autonomi (2 presso la sala Autorità, altrettanti nel corridoio stecca nord, uno nell’atrio ingresso squadre e un altro nella sala tecnici della squadra ospite stecca nord) prevede una spesa complessiva di € 15.935,31 ivati.

1 Commento

1 Commento

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News