Connect with us

News

Ascoli, parla Pucino: “Salerno alle spalle, l’entusiasmo si era spento. Dispiaciuto per alcuni trattamenti”

“A Salerno, che è piazza comunque calda, l’entusiasmo si era un po’ spento. Ad Ascoli ho trovato una spinta pazzesca già dalla gara di Coppa Italia. La positività dell’ambiente è un fondamentale per iniziare al meglio la stagione”. Si è presentato con queste parole ad Ascoli il difensore laterale Raffaele Pucino, appena trasferitosi nelle Marche dopo la brusca interruzione della sua esperienza alla Salernitana.

Nella conferenza stampa di benvenuto con il suo nuovo club, il 28enne calciatore ha spiegato il perché dell’addio al team granata: “La società inaspettatamente mi ha messo fuori rosa, ma ho trovato un altro club altrettanto importante che mi ha fatto subito passare questo malcontento. A Salerno volevano azzerare un po’ tutto, i dirigenti pensavano forse che noi giocatori più rappresentativi e veterani fossimo i colpevoli dell’annata difficile. Voglio lasciarmi tutto alle spalle, alcuni trattamenti nei miei confronti hanno lasciato un dispiacere. Capitolo chiuso, è l’ultima volta che parlo di Salernitana: firmando in bianconero ho voltato pagina e ringrazio ancora i massimi dirigenti dell’Ascoli. Sono arrivato qui forse troppo tardi, da due anni che questo club mi cercava. Sono in debito con loro e devo ripagare la loro fiducia”.

La conferma dell’interessamento del Picchio che nasce da lontano (e non era mai stato neppure nascosto dalla dirigenza ascolana) arriva dal ds Tesoro, presente al fianco di Pucino e dell’altro nuovo acquisto marchigiano, Brlek. “Con Pucino ci sentiamo ormai da due anni, con chiamate quasi mensili. – dichiara il direttore sportivo bianconero – Sono contento che sia arrivato Raffaele con cui ho condiviso un’esperienza a Vicenza, ci siamo trovati bene anche se quell’annata non fu positiva. Pucino ha grande esperienza e ci potrà garantire equilibrio e tante caratteristiche diverse nel reparto difensivo”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in News