Connect with us

Calciomercato

Attacco da rimpinguare: sul taccuino granata Carretta e Dalmonte

carretta

In attesa di definire le uscite over del reparto offensivo (almeno uno tra Giannetti e Gondo), la Salernitana ha individuato due obiettivi per rimpinguare l’attacco e rinforzare la squadra in quello che, tradizionalmente, sarà a tutti gli effetti un nuovo campionato dopo il mercato di riparazione.

Stando a quanto riportato stamani dal quotidiano Il Mattino, il club granata avrebbe cerchiato i nomi di Mirko Carretta (’90) del Cosenza e Nicola Dalmonte (’97) del Vicenza. Per quest’ultimo si tratta di un ritorno di fiamma, visto che già in estate Castori (suo allenatore già a Cesena e a Trapani) avrebbe gradito il suo acquisto. Il trainer marchigiano, infatti, conosce bene e apprezza Dalmonte, peraltro un under ancora fino a fine stagione e che dunque non peserebbe sulla famigerata lista over. Castori l’anno scorso è riuscito a rivitalizzare il 23enne in Sicilia, che proveniva da un anno e mezzo di scarsa continuità tra Lugano e Genoa. Il cartellino del ragazzo è proprio di proprietà del grifone, che lo ha ceduto in prestito al Vicenza e con cui la Salernitana aveva già imbastito una trattativa in estate, poi arenatasi. Dalmonte è un mancino, ma può giocare anche a destra ed è duttile, perché può agire da esterno o da seconda punta. Finora ha realizzato 3 gol e 4 assist in 14 presenze alla corte di Mimmo Di Carlo e non sarà facile strapparlo al Vicenza, che ha comunque un accordo col Genoa fino a giugno. “Col mister mi trovo benissimo: lui mi ha sempre dato fiducia, anche quando stavo iniziando a giocare a Cesena, e da quando sono arrivato qui mi ha sempre fatto sentire di credere in me e nelle mie potenzialità. Avere questa fiducia per un giocatore è importante, perché ti aiuta a rendere meglio in campo. Sono molto contento”, ha detto Dalmonte in una recentissima intervista al portale Lagiovaneitalia.net.

Molto più semplice arrivare al cosentino Carretta, dunque. Si tratta di un altro elemento duttile, forse arrivato tardi sul palcoscenico della serie cadetta (nel 2017 con la Ternana). In questo primo scorcio di stagione ha disputato 15 match, segnando 3 reti con la maglia dei silani. Non corre buon sangue ultimamente tra Cosenza e Salernitana, soprattutto dopo la vicenda dei ricorsi multipli dei calabresi per la storia dell’ammonizione a Ba e del pasticcio sul cambio con Bruccini. Tuttavia, Carretta (assistito dal procuratore Jerry Palomba) è in scadenza di contratto e non rinnoverà: le parti hanno già iniziato a parlarne e la Salernitana avrebbe offerto un biennale con opzione per il terzo anno a cifre abbastanza abbordabili, vicine ai 150mila euro annui. Carretta – impiegabile anche da esterno – potrebbe essere molto utile a Castori soprattutto per aumentare il numero di cross e di palle giocabili soprattutto per la torre Djuric, che senza Lombardi ha perso un importante stazione di rifornimento in tal senso. Il Cosenza, fra le altre cose, cerca un centravanti e non è da escludere che nell’affare possa rientrare anche Giannetti, che viaggia tuttavia su cifre molto più alte rispetto a Carretta. Si vedrà.

Capitolo Pettinari. Come già accennato ieri (clicca qui per leggere l’articolo) il giocatore piace a Castori, che lo ha avuto a Trapani l’anno scorso, ma il Lecce non gradisce l’idea di rafforzare una diretta concorrente per le zone alte di classifica. Peraltro, sul giocatore si è fiondata prepotentemente la Cremonese, che avrebbe messo sul piatto soldi da offrire al Lecce per l’acquisto a titolo definitivo ed un ingaggio importante da offrire all’attaccante. Molto probabilmente, la Salernitana si defilerà: Carretta e Dalmonte sono i nuovi obiettivi.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Calciomercato