Connect with us

News

Bando per migliorie allo stadio: “Lavoro anche notturno”. Napoli: “Serie A senza se e senza ma”

“Il Comune di Salerno sta adeguando l’Arechi alla massima serie. Seguiamo con attenzione le vicende societarie affinché si trovi una soluzione efficace ed equa che tuteli il risultato sportivo, la passione dei tifosi, la dignità sportiva di Salerno, gli interessi legittimi. Una cosa deve essere chiara a tutti: la Salernitana ha conquistato sul campo la Serie A e giocherà in Serie A senza se e senza ma. E su questo punto non ci possono esser dubbi”. Parola di Enzo Napoli, primo cittadino di Salerno, che tramite una nota stampa ha messo i puntini sulle i rispetto alla situazione societaria che ancora oggi, a praticamente tre giorni dalla scadenza, non ha avuto una chiara definizione.

L’amministrazione comunale ha pubblicato l’avviso pubblico di manifestazione di interesse per l’individuazione degli operatori economici da invitare alla procedura negoziata per l’appalto dei lavori di adeguamento dello stadio Arechi (scadenza 1 luglio). Già stamattina con l’installazione dei fari mobili sono cominciati i lavori (clicca qui per leggere l’articolo). L’importo complessivo dei lavori ammonta a circa 850mila euro. Il Comune mette… fretta. “In considerazione dell’estrema urgenza, connessa con l’inizio del Campionato di calcio di serie A 2021-22 previsto per il 22.08.2021, il tempo per l’esecuzione dei lavori è previsto in n. 60 (sessanta) giorni naturali e consecutivi decorrenti dalla data del verbale di consegna. Pertanto, l’operatore economico interessato a partecipare alla presente procedura dovrà garantire l’esecuzione dei lavori con assoluta continuità per rispettare la tempistica sopra indicata, dichiarando, sin da ora, il suo impegno, laddove dovesse necessitare, a garantire turni lavorativi anche in giorni festivi e/o in orario notturno, si legge infatti nel bando.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News