Connect with us

News

Bocciatura trust, parla anche il sindaco Napoli: “Pronti ad aiutare la società”

La notizia della bocciatura da parte della Figc per il trust della Salernitana coinvolge ovviamente anche le istituzioni cittadine. Il Comune di Salerno si è sempre direttamente interessato alle sorti del club, con una proficua collaborazione per quanto riguarda la questione stadio. Il primo cittadino di Salerno Enzo Napoli commenta così la situazione: “La Salernitana ha conquistato la Serie A sul campo e la Serie A andrà contesa sul campo. La Salernitana dovrà uscire sconfitta sul campo da altre squadre, ma non al di fuori, a causa di bolli, marche e ricorsi. La dirigenza ha avuto la capacità di portare la squadra in massima serie e mi sono sempre augurato avesse anche quella di garantire l’iscrizione. L’amministrazione ha messo a disposizione uno stadio pronto per la Serie A, apportando le necessarie modifiche. Lo stadio è utilizzabile da subito. Il Comune è sempre stato a disposizione della Salernitana e della sua dirigenza per ogni eventuale intervento. Il Comune non può entrare nei meccanisimi economico finanziari di un’azienda, possiamo fare moral suasion per richiedere che la Salernitana venga aiutata. Siamo pronti a farlo nelle nostre competenze e nel caso in cui ci venga richiesto”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News