Connect with us

News

Breda si presenta a Pescara: “Maistro giocatore importante. Rossi? Merito suo se alleno”

Roberto Breda è pronto a rilanciarsi dopo l’esperienza di Livorno. L’ex capitano della Salernitana ha accettato la corte del Pescara e sostituirà l’esonerato Oddo: Pescara è una piazza importante, che ha lanciato tantissimi giovani, c’è passione nel pubblico e un progetto da parte della società. È una scelta venuta da sé, la trattativa è stata veloce. Avevo anche un’altra opzione, ma ho dato priorità a Pescara – dice a Rete8 La rosa permette di utilizzare quasi tutti i moduli di gioco, poi ci sono ovviamente delle variabili. L’idea è sempre quella di valorizzare i giocatori migliori e di avere equilibrio, poi serviranno i risultati ovviamente. Galano lo conosco dai tempi di Bari, in B ha sempre fatto bene, ma per qualità tecniche poteva fare molto di più. È un giocatore determinante che può fare più ruoli, va utilizzato al meglio, lasciandolo libero in campo. Maistro è un giocatore con grandi qualità, ha iniziato benissimo, ma anche l’anno scorso a Salerno ha mostrato il suo valore. Ci sono tanti giocatori importanti e di esperienza e anche giovani interessanti”. Inevitabile un passaggio sulla prossima sfida, quella di venerdì sera ad Ascoli, dove è appena subentrato il suo ex tecnico in granata Delio Rossi: “Avrei preferito non incontrare il mister (ride ndr), avrò il piacere di salutarlo. Da calciatore è stato fondamentale per me, con lui ho fatto i miei anni migliori. Se ora faccio l’allenatore è solo merito suo, mi ha fatto capire l’importanza del ruolo. Ovviamente ho tratto insegnamenti da tanti allenatori e poi sono dieci anni ormai che faccio questo mestiere, quindi ho accumulato un po’ di esperienza. Con l’Ascoli è quasi un derby e cercheremo di fare il meglio”. Breda farà visita alla Salernitana alla 19^ giornata, nel weekend del 23 gennaio.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News