Connect with us

News

Cairo approva la scelta di Lotito: “Bravo a riconoscere la voglia di rivincita di Ventura”

A volte si odiano, a volte si amano. Giochi di potere, più due figure hanno voce in capitolo maggiori sono gli scontri. Ma a volte anche i punti di contatto. Urbano Cairo e Claudio Lotito, patron rispettivamente di Torino e Lazio. L’uno contro l’altro in Lega, l’uno al fianco dell’altro nella lotta alla SuperLega. L’uno contro l’altro anche in campionato per la corsa all’Europa, nella prossima stagione granata e biancocelesti disputeranno entrambe l’Europa League.

L’ultima volta che il Toro ha giocato in Europa, in panchina c’era Gian Piero Ventura. Il neo allenatore della Salernitana ha lavorato tanti anni con Cairo, che naturalmente lo conosce bene. E quindi promuove la scelta di Lotito, con una dichiarazione rilasciata alla Gazzetta dello Sport: “Bravo Lotito a riconoscere la voglia di rivincita di un ottimo
allenatore. Farà bene”. Ventura, dopo il Torino, è salito sulla panchina della Nazionale trovando un disastroso fallimento. L’esperienza con il Chievo non è servita a rilanciare il suo nome, quella con la Salernitana deve essere la rivincita di Gian Piero.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News