Connect with us

News

CASCIA, DAY 14. Tattica pre amichevole, cinque gli assenti

Un lavoro di attivazione ha aperto la seduta mattutina sul campo due. Poi subito tattica in vista dell’amichevole, consueto 3-5-2 con Veseli, Gyombér e Jaroszynski in difesa, Di Tacchio, Capezzi e Coulibaly a centrocampo. Ad agire sugli esterni sono Zortea a destra e Ruggeri a sinistra, davanti D’Andrea e Djuric. Partenza dai tre di difesa, palla sugli esterni e filtrante lungo linea per il cross della mezzala, oppure palla all’esterno, palla dietro al difensore che lancia lungo. Castori chiama i suoi a rapporto: “Noi abbiamo un pensiero di gioco che anche i nuovi devono capire. Non dobbiamo palleggiare, se andiamo in verticale riusciamo ad essere più incisivi”. Poi solito focus difensivo sui calci piazzati, punizioni dalla trequarti destra e sinistra, e focus offensivo sui corner. Infine punizioni e calci di rigore per i vari Obi, Di Tacchio, Jaroszynski, Schiavone, Ruggeri, D’Andrea, Veseli e… Gyombér. Standing ovation dei compagni per il difensore slovacco che infilato Belec con una bel calcio all’incrocio dei pali. Non hanno lavorato col gruppo Boultam, Bogdan, Strandberg, Cavion e Aya, probabili assenti quindi nel match di oggi contro la Fermana.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News