Connect with us

News

Castori fiducioso: “Siamo in crescita, aspetto rinforzi. A Bologna ci faremo trovare pronti”

La Salernitana regola la Reggina e Fabrizio Castori sorride. Il tecnico può guardare con fiducia all’esordio in campionato di domenica prossima a Bologna, ma sapendo che il lavoro da fare è ancora tanto: “Continuiamo sulla strada che abbiamo tracciato per ottimizzare gli inserimenti dei nuovi. Oggi è stato un test impegnativo e fa sempre piacere vincere – il commento del tecnico sulla partita – La Reggina palleggia molto, ha tecnica e fa girare palla. Mi aspettavo questa partita, volevo testare la tenuta, il primo tempo è stato buono. Dopo aver preso le misure abbiamo sbloccato il risultato e siamo andati in scioltezza. Mi ha fatto piacere ritrovare il pubblico, è stato un momento di gioia e condivisione”.

Il trainer si sofferma poi sulle prestazioni dei singoli, in particolare su quelle dei nuovi ovvero Lassana Coulibaly, Kechrida e Bonazzoli: “Ho dovuto togliere qualcuno per la stanchezza. L’esordio con doppietta è il massimo per Bonazzoli, un’ottima iniezione di fiducia. La condizione non al massimo, ma la prenderà giocando. Ho testato la tenuta di Lassana essendo arrivato da poco, ha mantenuto un’oretta, mi serviva per capire a che punto è. Kechrida ha fatto bene ma deve miglioare. È andato meglio fisicamente nella ripresa, tatticamente deve migliorare, ma può farlo solo giocando con i compagni. Il ragazzo si applica molto”.

Domenica a Bologna si farà sul serio con l’esordio in campionato, Castori deve valutare la condizione di alcuni calciatori: Jaroszynski aveva un problemino alla schiena, oggi non ha giocato e quindi dovrebbe esserci. Djuric sta bene, Bogdan ha avuto un risentimento muscolare lo valuteremo. A Bologna spero di riavere anche Schiavone che stasera ci sarebbe servito. Più giochiamo, piu cresciamo di condizione ed affiatamento. Stasera era la prima per Lassana e Bonazzoli, Kechrida era alla seconda apparizione come Strandberg. Spero che la settimana di lavoro migliori fisico e affiatamento. A Bologna sarà un match di altro spessore, ma ci faremo trovare pronti. Mi sono documentato su di loro. Il mercato? Parlatene con il direttore, ma è evidente servano altri rinforzi”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News