Connect with us

News

Centrocampo da ridisegnare contro il Livorno: Capezzi scalpita per esordire

Una trasferta da dimenticare quella di Verona per la Salernitana. I granata sono usciti dal Bentegodi oltreché senza punti, anche con le ossa rotte, tra infortuni e squalifiche. I problemi muscolari hanno messo ko Cicerelli e Lombardi, quest’ultimo per molto tempo; Akpa Akpro era diffidato e, facendosi ammonire, sarà costretto a guardare da casa la sfida di domenica al Livorno. Il centrocampo quindi, contro i labronici, subirà per forza di cose non poche modifiche.

Dziczek è l’unico a non essere in discussione, come Kiyine che stavolta potrebbe disimpegnarsi sulla fascia destra. Vi sono quindi, oltre ad una maglia da titolare sulla corsia mancina, anche due posti in mezzo da occupare, con Maistro, Di Tacchio e Capezzi in corsa. Proprio per quest’ultimo potrebbe essere giunta l’ora di scendere in campo. Il classe ’95, arrivato sul finire del mercato invernale, cerca l’esordio con il cavalluccio, dopo tre convocazioni contro Benevento, Trapani e Chievo, per riassaporare il campo, cosa che gli manca dal 24 novembre dello scorso anno. A questa data infatti risale la sua ultima apparizione, con la maglia dell’Albacete, per 45′ di gioco, nella Liga2 spagnola. L’ex Empoli, che vanta una discreta esperienza tra A e B (più di 100 presenze), aveva gran voglia di ritrovare il calcio italiano; l’età non avanzata e l’assenza di infortuni gravi finora in carriera potrebbero renderlo un elemento di assoluto affidamento e di qualità come mezzala di inserimento. Il calciatore toscano non disputa una partita in serie cadetta dal 14 maggio 2016, era un Crotone-Trapani; con la maglia dei pitagorici conquistò, in quella stagione, la massima serie, centrando un secondo posto dietro al Cagliari. Insomma, a buon intenditor, poche parole.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News