Connect with us

News

Cessione Salernitana, appuntamento Figc-trustee già domani in caso di evoluzioni

Susanna Isgrò e Paolo Bertoli, i due rappresentanti rispettivamente di Melior Trust e Widar Trust, nelle prossime ore dovranno relazionare la Figc sull’esito delle operazioni e non è da escludere che ciò avvenga già domani. Lo rivela l’Ansa in un lancio che riguarda proprio la questione societaria granata. Come è noto, le offerte ufficiali di acquisto sono presentabili alla pec del trust Salernitana 2021 fino alle 23:59 di oggi. Al momento nulla trapela. Potrebbe essere fatto tutto a ridosso della deadline.

Attesa spasmodica in casa granata, soprattutto tra i tifosi, ma anche nel gruppo dei calciatori. Sul campo le cose vanno bene e non c’è una società alle spalle per prendere i dovuti provvedimenti. La preoccupazione c’è ed è tanta. Se non dovesse esserci il cambio di proprietà entro il mese di dicembre (o comunque la famosa “trattativa ben avviata” che farebbe poi scattare la proroga di 45 giorni a partire dal primo gennaio), la Salernitana verrebbe esclusa e gli stessi calciatori si ritroverebbero a spasso. Una eventualità che la Figc ha posto come “punizione” massima, ma che comporterebbe diversi problemi. Ecco perché si farà di tutto per scongiurarla. La prima medicina dovrà essere un’offerta, anche più di una, stavolta senza postille, clausole o semplicemente mancanze che le rendano non accettabili .

“Nell’ultimo comunicato i trustee avevano chiarito che sarà accettata l’offerta più vantaggiosa e, quindi, non per forza quella economicamente più alta”, ricorda l’Ansa. Domattina, dunque, i trustee setacceranno la documentazione arrivata ed aggiorneranno gli uffici di via Allegri con quanto ricevuto e con la proposta ritenuta più vantaggiosa. Sempre che arrivino. “La palla, poi, passerà nelle mani della Federazione – ancora l’Ansa – che dovrà verificare il possesso dei requisiti di onorabilità da parte del probabile potenziale acquirente che, va ricordato, dovrà dimostrare la totale indipendenza rispetto alla vecchia proprietà”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 






Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News