Connect with us

News

Cittadella torna sul ko dell’Arechi: “Difficile sopportarlo dopo aver subito solo un tiro”

Stefano Marchetti, direttore generale del Cittadella, è tornato sulla partita persa sabato scorso dalla sua squadra sul campo della Salernitana. Lo ha fatto rilasciando alcune dichiarazioni ai colleghi del Mattino di Padova.

“Sono mancati il colpo vincente, un po’ di determinazione sotto porta e, soprattutto, la capacità di fare la scelta giusta. Mi pare che la Salernitana abbia vinto tirando una sola volta in porta, mentre noi tre o quattro occasioni le abbiamo costruite, e questo rende la sconfitta più dura da sopportare”, ha detto il dirigente veneto sull’andamento del match. In precedenza, sulle colonne dello stesso foglio, era stato il difensore Adorni (autore a Salerno della partita numero cento con la maglia del Cittadella) ad analizzare il ko della formazione di Venturato: “Per quanto si è visto il punto sarebbe stato meritato. Non credo sia stata una gara divertente da vedere, ma era difficile che lo potesse essere, contro una squadra che si chiude molto come la Salernitana. Torniamo con una sconfitta, arrivata dopo non aver concesso quasi nulla. Castori ha una visione di calcio diversa dalla nostra, ma gli ha sempre consentito di portare a casa risultati”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News