Connect with us

News

Col Venezia un’altra gara verità: Castori torna al 3-5-2 con Djuric e Tutino

SALERNITANA – VENEZIA – STADIO ARECHI (ORE 14)

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Bogdan, Gyomber, Veseli; Casasola, Capezzi, Di Tacchio, Kiyine, Jaroszynski; Tutino, Djuric. A disposizione: Adamonis, Micai, Mantovani, Gondo, Schiavone, Cicerelli, Boultam, Anderson, Kristoffersen, Kupisz, Durmisi. All. Castori

VENEZIA (4-3-1-2): Maenpaa; Mazzocchi, Modolo, Ceccaroni, Ricci; Crnigoj, Fiordilino, Maleh; Aramu; Johnsen, Forte. A disposizione: Pomini, Ferrarini, Molinaro, Taugourdeau, Cremonesi, Dezi, Felicioli, Rossi, Di Mariano, St Clair, Bocalon, Esposito. All. Zanetti

Arbitro. Fourneau di Roma

Diretta: Dazn.com


Ancora una volta la sfida tra Salernitana e Venezia può decidere le sorti dei granata e dei lagunari. Due anni dopo la finale play-out che vide trionfare l’ippocampo ai calci di rigore, le formazioni di Castori e Zanetti si contendono tre punti importanti in chiave promozione. I padroni di casa sperano di superare il Lecce – secondo in classifica – ad un solo punto di distanza. Gli arancioneroverdi hanno quattro punti in meno della Salernitana e tenteranno il tutto per tutto per cercare di avvicinarsi al terzo posto.

I presupposti sono quelli di una partita che potrebbe regalare emozioni e sorprese. Per l’occasione Castori tornerà a schierare i suoi col 3-5-2, accantonando il 4-4-2 utilizzato contro Frosinone e Virtus Entella. Bogdan, Gyomber e Veseli presidieranno la porta difesa da Vid Belec. In mediana spazio ancora una volta a capitan Di Tacchio con Capezzi e Kiyine ai suoi lati per tamponare l’assenza della diga Coulibaly. La coppia d’attacco sarà composta da Tutino e Djuric, con Anderson e Gondo pronti a subentrare. Zanetti risponderà col 4-3-1-2: spazio all’imprevedibile Aramu alle spalle della coppia d’attacco composta Johnsen e Forte. Tra i pali l’esperto finlandese Maenpaa.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News