Connect with us

News

Confronto Castori-Ventura: rispetto allo scorso anno 9 punti in più e differenza reti migliorata

I numeri premiano la Salernitana di Castori che arriva alle feste di Natale da capolista. Ventotto punti dopo 14 partite (di cui 13 giocate sul campo e una vinta a tavolino) con numeri di gran lunga superiori a quelli della passata stagione. Con Ventura in panchina i granata arrivarono in prossimità del Natale con 23 punti in classifica (ma con 17 partite giocate).

Seppur con meno partite disputate per via dell’emergenza Covid, la Salernitana targata Castori ha dunque fatto di gran lunga meglio di quella della passata stagione. Prendendo in esame lo stesso numero di giornate di campionato, rispetto allo scorso anno l’unico dato in calo è quello delle vittorie in trasferta: lo scorso anno la squadra granata ne centrò tre ad inizio stagione, quest’anno invece sono state due (a Verona e Cosenza).

Numeri superiori invece nel bilancio tra Castori Ventura per quanto concerne gli altri dati: ben 9 punti in più (28 quest’anno, 19 la scorsa stagione), due gol fatti in più (17 contro 15) e meno reti incassate (lo scorso anno 16, ora 12). Anche l’Arechi, seppur vuoto, è tornato a sorridere all’ippocampo che quest’anno ha vinto 5 partite in casa (6 se si considera quella con la Reggiana) su 8 disputate (clicca qui per leggere l’articolo). Con Ventura invece i granata vinsero tra le mura amiche solo in 2 occasioni nelle prime 14 giornate di campionato.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News