Connect with us

News

Contro il Cittadella confermato il 3-5-2, in attacco spazio a Vuletich. Migliorini guida la difesa

vuletich

Rifinitura in Veneto, poi il ritiro e la notte prima dell’esame. Perché domani a Cittadella la Salernitana deve affrontare un test di maturità, vincere per iscrivere con forza il proprio nome alla lista dei più grandi. Alzare l’asticella significa dimostrare di essere determinati anche lontano dall’Arechi, vincere a Cittadella per dare un forte segnale al campionato.Domani la Salernitana torna in campo 21 giorni dopo senza Davide Di Gennaro, ma con qualche sopresa nell’undici base. Stando alle ultime prove effettuate da Colantuono, infatti, domani al Tombolato ci potrebbe essere spazio anche per Agustin Vuletich. Ma procediamo con ordine.

Il 3-5-2 sarà confermato anche in Veneto, ma davanti a Micai potrebbe non giocare Raffaele Schiavi. Il capitano è in ballottaggio con Migliorini che però sembra avanti: ai suoi lati Mantovani (che fa 50 presenze, leggi qui l’articolo) e Gigliotti che dovrebbe spuntarla sul rientrante Perticone. Sugli esterni confermatissimi Casasola e Vitale, il terzino sinistro senza Schiavi dovrebbe ereditare la fascia di capitano. Ai lati di Di Tacchio c’è Akpa Akpro, il posto lasciato vuoto da Di Gennaro lo dovrebbe occupare Castiglia. Con Bocalon ecco la novità di giornata. Non Djuric, non Jallow, neppure André Anderson che comunque dovrebbe trovare minuti a gara in corso. Per il posto da titolare Colantuono sembra voler premiare Agustin Vuletich, attaccante argentino che in settimana si è mosso bene andando anche a segno nel test con la Primavera. Il puntero di orgini croate non gioca dal primo minuto dal 6 ottobre in occasione di Cremonese-Salernitana, gara per struttura fisica dell’avversario e ambiente molto simile alla partita di domani. Quella contro la Cremonese è stata anche l’ultima apparizione del sudamericano in campo, in 235 minuti l’argentino è ancora senza reti. Il 9 granata proverà a sbloccarsi domani, per sfruttare al massimo l’occasione che Colantuono sembra intenzionato a concedergli. In un periodo non proprio prospero per gli attaccanti del cavalluccio, ci proverà Vuletich a lanciare la propria candidatura come spalla ideale per Bocalon.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News