Connect with us

News

Contro lo Spezia la spinta della torcida: prezzi ridotti e omaggi U14

Dopo due turni di campionato con la soglia massima dei 5mila spettatori, gli stadi torneranno a riempirsi al 50%. Per la sfida contro lo Spezia di lunedì 7 febbraio all’Arechi quindi potranno accedere 13500 spettatori; una bella cornice di pubblico come successo per Salernitana-Inter dello scorso dicembre, quando si superò quota 18mila (in quel caso la capienza era al 75%).

Calano i prezzi

Dopo le lamentele per le ultime tariffe, i tifosi granata saranno accontentati e invogliati ad andare a sostenere il cavalluccio. Come riferisce Il Mattino, i prezzi per la sfida ai liguri saranno sensibilmente abbassati. Le tariffe saranno probabilmente comunicate venerdì e riguarderanno tutti i settori. Una scelta per riavvicinare la gente, come spesso ha sottolineato il presidente Iervolino, parametrata al momento storico, alle esigenze delle famiglie e alla necessità di avere il dodicesimo uomo. Speciale attenzione ci sarà per i più piccoli: ingresso gratutio agli under 14 (fino ad esaurimento posti) se accompagnati da un adulto in possesso di biglietto. Mille i ticket che saranno riservati al settore ospiti (Curva Nord Inferiore).

Rimborsi

Intanto quasi tutti i 2406 biglietti emessi per Salernitana-Venezia dello scorso 6 gennaio, non giocatasi per il blocco dell’ASL imposto ai granata, sono stati rimborsati tramite il circuito VivaTicket.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News