Connect with us

News

Coppa d’Africa, Mali fuori ai rigori: Lassana ci sarà con lo Spezia

Lassana Coulibaly sarà a disposizione di Colantuono per la partita contro lo Spezia, salvo sorprese. Finisce agli ottavi l’avventura del centrocampista e del suo Mali in Coppa d’Africa. La Guinea Equatoriale, nonostante partisse sfavorita, è riuscita a staccare il pass per i quarti di finale, dove incontrerà il Senegal di Kalidou Koulibaly. Ci sono voluti i calci di rigore per decretare la squadra qualificata al prossimo turno.

Non è di certo stata la migliore avventura per  il giocatore che ha collezionato in tutto due presenze, per un totale di 55’. Ieri sera altra panchina per il giocatore che ha guardato i compagni per 120’ con la voglia di ottenere la qualificazione, ma non ce l’ha fatta.

Mali che nel primo tempo tiene in mano il pallino del gioco, senza però rendersi troppo pericoloso. Unico episodio degno di nota, al minuto 40: il rigore prima assegnato e poi revocato giustamente, con l’ausilio del Var, alla squadra di Lassana. La ripresa non presenta chissà quante emozioni; tuttavia, le chanches migliori capitano ancora sui piedi dei giocatori gialloverdi. Si va dunque ai supplementari, dove però la paura dell’eliminazione è tanta: 120’ terminati in perfetto equilibrio, che manda così le squadre ai tiri dal dischetto. Non essendo entrato, il calciatore granata non ha potuto battere i rigori che hanno visto eliminare la sua squadra per 5-6; decisivo l’errore di Sacko.

Come la scorsa edizione dunque, il Mali e Lassana non vanno oltre gli ottavi di finale; il centrocampista non dovrà osservare alcun periodo di quarantena pertanto, farà rientro già nei prossimi giorni a Salerno per riunirsi al gruppo e preparare la gara del 7 febbraio contro lo Spezia. Una mezza ulteriore buona notizia per l’allenatore, che altrimenti avrebbe dovuto attendere ancora: in caso di approdo in semifinale, infatti, il rientro sarebbe slittato al successivo match col Genoa.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News