Connect with us

News

Covid, dramma Cavese: muore il viceallenatore Vanacore. Il cordoglio della Salernitana

La notizia del primo componente di un gruppo squadra di calcio professionistico vittima del Covid arriva da non molto lontano. Antonio Vanacore, vice allenatore della Cavese, non ce l’ha fatta: il 46enne era ricoverato in ospedale dal 26 febbraio e dal 3 marzo era in rianimazione per l’aggravarsi delle sue condizioni: aveva scoperto la positività mediante tampone rapido, come da protocollo sportivo, e la situazione era precipitata dopo un breve periodo di isolamento domiciliare.

La notizia della scomparsa di Vanacore, vice di Campilongo ed ex calciatore anche di Benevento, Catanzaro, Juve Stabia e Potenza, tra le altre, lascia sgomenti. Anche la Salernitana – attraverso una nota ufficiale sul proprio sito internet – ha voluto manifestare la propria vicinanza al club aquilotto e alla famiglia: “L’U.S. Salernitana 1919, la Proprietà, i dirigenti, i giocatori e tutto lo staff si stringono attorno al dolore che ha colpito la famiglia Vanacore e la Cavese Calcio per la tragica scomparsa del vice-allenatore Antonio Vanacore”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News