Connect with us

Giovanili

Crotone Primavera, mister Moschella: “Pochi video della Salernitana, puntiamo su nostri concetti”

Il Crotone aspetta la Salernitana per la prima del campionato Primavera 2. Questo pomeriggio (ore 15), granatini in casa degli squaletti allenati da Ivan Moschella.

“I ragazzi hanno risposto bene in queste settimane di allenamento, però il banco di prova è sempre la partita. Sono soddisfatto per l’impegno dei ragazzi. La condizione fisica è ottimale, vedremo come andrà a finire. – le parole del trainer dei giovani rossoblu rilasciate ai media ufficiali del sodalizio calabrese – Il campionato è un’incognita, non ci sono le big come l’anno scorso come la Lazio. Direi di dare un occhio al Trapani che ha assorbito molti giocatori dal Palermo, facendo attenzione anche alla Juve Stabia che è nuova nel campionato. Le primavera sono sullo stesso livello, mi aspetto molto da Lecce, Benevento, Frosinone e Ascoli che hanno un’organizzazione tale da programmare un campionato di vertice. Noi siamo insieme alle altre, portiamo avanti i colori del Crotone e cercheremo di farci rispettare in campo e fuori”.

La Salernitana è ancora semi-sconosciuta. “Sappiamo che gioca con un modulo molto vicino a quello della prima squadra. Essendo la prima di campionato, abbiamo pochi video, anzi quasi nessuno. Stiamo provando a creare qualcosa di nostro, per le informazioni che abbiamo. Puntiamo molto sui nostri concetti, sperando che siano validi per questa partita”, ha detto Moschella, per poi chiudere con il consueto obiettivo dei settori giovanili: “Speriamo di formare ragazzi pronti e utili in futuro alla prima squadra, l’anno scorso ci siamo riusciti, anche quest’anno c’è qualche giocatore interessante”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Giovanili