Connect with us

News

Curcio, furto e beffa: “Aiutatemi a trovare miei documenti”. Domani Kalombo a Seregno

Il danno e la beffa. Felipe Curcio è uno degli elementi in esubero della Salernitana non convocati per il ritiro di Cascia che si sta allenando al Mary Rosy con il preparatore Marco Celia, che da qualche giorno ha lasciato il ritiro umbro proprio per assicurare ai calciatori non convocati un adeguato allenamento, in attesa di sistemazione.

Il brasiliano, l’anno scorso al Padova, ieri è stato però vittima di un furto nei pressi di Paestum, denunciato da lui stesso sul suo profilo Instagram. “Purtroppo hanno preso documenti necessari, carta d’identità, passaporto! Se qualcuno li trovasse, non esitasse a contattarmi”, ha scritto il terzino sinistro con la foto dei vetri della sua auto rotti sullo sfondo. Senza documenti potrà essere senza dubbio più difficoltoso per lui, tra le altre cose, espletare le pratiche per trovare una nuova squadra.

Con gli altri esuberi a Salerno si sta allenando anche Sedrick Kalombo, fino a quattro giorni fa presente a Cascia, prima di lasciare l’Umbria con destinazione Seregno in prestito. Tuttavia, non avendo ancora i lombardi iniziato il ritiro precampionato (domani il primo allenamento), l’esterno destro ha trascorso al Mary Rosy questi giorni prima di aggregarsi alla sua nuova squadra. Al Seregno, dove di recente è approdato Ninni Corda come diggì, che aveva preso Kalombo al Foggia l’anno scorso, potrebbero approdare anche altri calciatori di proprietà della Salernitana, anche tra i più giovani.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News