Connect with us

News

Daspo dopo il lancio di palloni: spiragli per quattro tifosi della Salernitana

lancio palloni in campo

Piccoli spiragli per i quattro tifosi della Salernitana raggiunti dal Daspo per i fatti dello scorso 12 settembre quando un gruppo di ultra entrò nello stadio dove la squadra di Fabrizio Castori stava sostenendo un test amichevole con la Virtus Francavilla lanciando in campo 150 palloni. Nei loro confronti – come riportato dall’edizione odierna del quotidiano Il Mattino – sembra essere meno grave il “lancio di materiale pericoloso”. Inoltre viene meno la contestazione dello scavalcamento forzando gli accessi dell’impianto di via Allende.

Proseguono dunque gli interrogatori nell’ambito del procedimento penale dopo la richiesta dei quattro supporter granata di essere ascoltati. A tre di loro è stato comminato un Daspo di  due anni, ad altri due per cinque anni. Intanto anche i festeggiamenti post Pescara-Salernitana dello scorso 10 maggio hanno lasciato strascichi: emessi Daspo per 15 persone dopo i diversi interventi delle forze dell’ordine per sedare una rissa in zona Santa Teresa. Inoltre davanti Palazzo di Città furono accesi dei fumogeni e un pullman della Sita fu preso d’assalto.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News