Connect with us

News

De Cesare sicuro: “La Salernitana può giocarsela quasi con tutti, tifosi stanchi”

Consueto appuntamento del giovedì sera su TV Oggi con “Amici Granata”. Ospite della puntata di ieri sera, Ciro De Cesare, che come suo solito ha espresso il suo punto di vista senza peli sulla lingua.
Spazio alla protesta dei tifosi della Salernitana contro l’attuale proprietà e il nodo multiproprietà: “Purtroppo sono situazioni che si portano sin dall’arrivo di questa proprietà a Salerno. Sono regole che esistono da anni”.

Una squadra, quella granata reduce dalla bella vittoria di Pescara che ha restituito all’ambiente un briciolo di sana fiducia in vista di questo girone di ritorno: “Ventura è un allenatore che dà garanzie. La squadra può e deve entrare nel perimetro playoff. E secondo me questo è già il massimo, a prescindere poi dall’esito degli stessi spareggi. Questa squadra non è scarsa. Curcio ed Aya? Devo essere sincero non li conosco, ma dobbiamo aspettare. Vediamoli all’opera e poi giudichiamo.

I tifosi sono stanchi, anche perché fanno tanti sacrifici per questa maglia. La squadra adesso ha intrapreso i binari giusti, penso che la società farà qualcosa in sede di calciomercato. Mancano ancora svariati giorni alla fine. Il mercato di gennaio non è facile; Fabiani e Lotito, in compagnia dell’allenatore, sanno cosa fare. Tutto sommato la squadra a me piace. Per giocarsela davvero fino alla fine, forse, mancherebbero all’appello: un difensore centrale, un centrocampista centrale e una punta. Di Carmine? Per prenderlo ci vogliono i soldi, e penso che l’Hellas Verona ad ora non lo ceda molto facilmente”.

Eppure il secondo posto, che varrebbe la promozione diretta in massima serie non è propriamente distante: “Stiamo a sei punti dal secondo posto occupato dal Pordenone. Escludendo il Benevento, secondo me questa Salernitana può giocarsela con tutte fino alla fine. La sfida col Cosenza, a maggior ragione, diventa fondamentale. Se i granata dovessero fare bottino pieno, e qualcuno lì davanti andasse a vuoto, la società avrebbe la grande occasione di fare qualcosa di importante in sede di calciomercato negli ultimi giorni”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News