Connect with us

News

Derby, trasferta vietata per i tifosi del Napoli. Chiusa la Nord, limitazioni alla vendita

Niente trasferta a Salerno per i tifosi del Napoli; il settore ospiti dello Stadio Arechi (nello specifico l’anello inferiore della Curva Nord che poteva contare su 1500 posti) resterà vuoto: è quanto è stato deciso ieri nel corso dell’incontro preliminare al Gos svoltosi in videoconferenza. Lo riporta l’edizione odierna del quotidiano “Il Mattino” nell’articolo a firma Pasquale Tallarino.

La Questura di Salerno ha quindi comunicato al Comune che in occasione del derby tra Salernitana e Napoli del prossimo 31 ottobre non ci saranno deroghe e verranno adottate le misure di massimo rigore come da indicazioni dell’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni sportive.

Troppo accesa la rivalità, troppo ridotta la distanza tra i due capoluoghi, troppi anni di assenza per questo match così sentito.  Ed inoltre è troppo alto il rischio che accedano all’Arechi tifosi del Napoli provenienti da zone che non siano il capoluogo regionale, tenuto conto che la fede per il club azzurro è diffusa su tutta la Campania. Per questo motivo, la Questura nell’incontro di ieri ha stabilito che non verranno messi in vendita tagliandi nelle province di Napoli, Caserta, Avellino e Benevento.

Per quanto riguarda la provincia di Salerno, in particolare l’Agro Nocerino-Sarnese, le autorità prevedono un monitoraggio capillare dei tagliandi che verranno emessi.

Altra misura che tende a scoraggiare l’accesso a tifosi non di fede granata è il già noto diritto di prelazione di 48 ore della prevendita per i possessori di Tessera del Tifoso della Salernitana. Lunedì dovrebbe partire la prevendita per loro, da mercoledì vendita libera in attesa della comunicazione ufficiale dei prezzi.

Insomma, si va verso un Arechi senza tifosi ospiti, pur con la consapevolezza che sarà praticamente impossibile evitare la presenza di supporters di fede azzurra negli altri settori dello Stadio diversi dalla Curva Nord. Quasi certamente anche al ritorno sarà replicata la stessa misura a parti invertite.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News