Connect with us

News

Diritti tv Coppa Italia: Sky prova a bruciare la concorrenza

Partita chiusa per la Serie A, con 7 partite in esclusiva su Dazn e 3 in co-esclusiva con Sky per la stagione 2021/22. La piattaforma satellitare, persa la massima serie, si è assicurata, per il triennio 2021/24, la Serie B e le coppe europee, ovvero Champions League, Europa League e Conference League. Come riferisce però MilanoFinanza, Sky sembra però voler tentare l’assalto anche alla Coppa Italia sempre per il triennio 2021/24. La scadenza è il primo luglio e da battere c’è la concorrenza di Rai e Mediaset. Dal 2018 al 2021 proprio la Rai ha trasmesso in chiaro la coppa nazionale per una cifra versata nelle casse dei club di 35 milioni di euro. Sembrerebbe che Sky abbia già articolato una proposta da far pervenire alla Lega Serie A. Proposta che avrebbe riscontrato parziale gradimento, la Lega da par suo punta ad intascare più di 42 milioni a stagione.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News