Connect with us

News

Djuric l’insostituibile, nessuno come lui: pochissime chance però di vederlo col Venezia

La vita è dura senza Milan Djuric. Avrà pensato questo Gian Piero Ventura dopo il ko di Frosinone, arrivato anche a causa dell’assenza del centravanti bosniaco, vero e proprio leader tecnico e caratteriale della Salernitana.

Come riporta l’edizione odierna de Il Mattino, allo Stirpe l’assenza dell’ex Cesena è pesata e non poco: meno incisività, meno fisicità e presenza in area di rigore, meno possibilità di far salire la squadra e dare respiro nei momenti difficili. Il classe ’90 ha caratteristiche uniche nel parco attaccanti granata, perché Jallow è un contropiedista e non segna da tanto, Gondo vede poco la porta e deve ritrovarsi, Giannetti sembra ormai fuori dai piani tecnici e Cerci è ancora intento a risalire la china. E poi i gol. Quelli che Djuric quest’anno ha iniziato a segnare fin da subito, dalla 6^ giornata contro il Livorno, per poi continuare contro Cittadella, Pordenone (2), Pescara (2), Benevento, Trapani e Livorno; sono 9 finora (tradotti in 16 punti), record personale. Lo scorso anno si era svegliato solo in primavera, dopo mesi di difficoltà e critiche, segnando la prima rete in campionato proprio contro il prossimo avversario granata, il Venezia. Venezia che non potrà, molto probabilmente, sfidare, perché l’infortunio al piede non è cosa da poco e deve guarire appieno. E quindi un apporto realizzativo Ventura si augura possa arrivare dagli e esterni e dalle mezzali, magari Kiyine (secondo miglior marcatore di squadra con 7 gol), magari Maistro, magari Akpa Akpro. Senza Djuric è tempo di fare di necessità virtù.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News