Connect with us

News

Djuric si allena in gruppo, in quattro a parte. Rientrati anche i nazionali

La buona notizia del pomeriggio è il recupero di Milan Djuric. L’ariete bosniaco ha definitivamente superato i problemi fisici e si è allenato con i compagni. Sarà quindi disponibile domenica a Torino. Metà lavoro con i compagni e metà a parte invece per Franck Ribéry. Il francese continua ad essere monitorato dai preparatori atletici e a seguire un programma personalizzato per ritrovare la miglior forma. Castori ha ritrovato anche i nazionali Belec, Strandberg, Kechrida e Kastanos.

In quattro probabilmente dovranno marcare visita a Torino. Aya, Jaroszynski e Capezzi si sono sottoposti a fisioterapia. I primi due soffrono per un affaticamento muscolare, il centrocampista per una forte distorsione al ginocchio destro. Anche Veseli non si è allenato in gruppo, ma ha svolto lavoro specifico. Il difensore albanese sta ancora recuperando dall’infortunio avuto a fine luglio in ritiro. In Piemonte dovrebbe trovare l’esordio in granata Gagliolo che dovrebbe comporre la linea difensiva con Strandberg e Gyombér davanti a Belec. A centrocampo possibile il trio composto da Di Tacchio (in vantaggio su Lassana), Mamadou Coulibaly e Obi. Sull’out mancino dovrebbe agire Ruggeri, Zortea potrebbe soffiare il posto a destra a Kechrida. Il tunisino è reduce dagli impegni di qualificazione ai mondiali. Davanti dovrebbe scoccare l’ora di Simy insieme all’ex Bonazzoli.

L’allenamento odierno si è aperto con una fase di attivazione in palestra seguita da un riscaldamento tecnico-coordinativo. I granata sono quindi stati impegnati con esercitazioni tecnico-tattiche. Domani alle 16 di nuovo in campo.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News