Connect with us

News

Domani Lotito a Report: “Salernitana valeva 60 mln”

Matrimonio finito, o meglio divorzio annunciato, quello fra Claudio Lotito e Salerno. A pochi giorni dal passaggio delle quote sociali della S.r.l. nelle mani di Danilo Iervolino, la puntata di Report in onda domani sera (17 gennaio ore 21.20 su Rai 3, ndA) proporrà in apertura un’inchiesta sul patron della Lazio, dal titolo “Vola un’aquila nel cielo”, di Luca Chianca e con la collaborazione di Alessia Marzi.

 

L’inchiesta di Report

“L’ho venduta a 10 milioni? No, io non ho venduto niente. Una società con neanche un euro di debito ed autosufficiente quanto vale? Di sicuro non quella cifra. Ma di gran lunga superiore. L’avevo valutata 60 milioni”. E’ questa la breve anticipazione dell’intervista all’ex patron della Salernitana, mandata in onda questo pomeriggio a 90° minuto. Report ripercorrerà la storia dell’imprenditore romano, dal rilevamento di una Lazio sull’orlo del fallimento nel 2004, all’acquisto del club dell’Ippocampo con il cognato Marco Mezzaroma. Il caso fallimento della Sambenedettese e i problemi connessi alla multiproprietà, tristemente noti ai tifosi salernitani. Luca Chianca incrocerà le strade di Lotito e del club di San Benedetto, che ha vissuto l’ultimo fallimento nella primavera scorsa. All’allora sindaco Piunti (Forza Italia) arriveranno diverse manifestazioni d’interesse, di cui una della cordata capeggiata (formalmente) dalla moglie di un imprenditore di Artena, Manolo Bucci, molto legato proprio a Claudio Lotito. L’ex co-patron granata, a detta del sindaco di San Benedetto, avrebbe aiutato “in modo determinante” Bucci a costruire la squadra, come riportato anche da Roberto Ascani, rappresentante di una cordata locale anch’essa pronta a rilevare il club. Ma Lotito, dal canto suo, risponde: “I latini facevano una distinzioni tra dicunt e dicitur, quest’ultimo è un verbo impersonale. I consigli sono tanti, soldi zero: quelli si dispensano a tutti”.

Ma Claudio Lotito è anche politica, quando nel 2018 si candida al Senato con Forza Italia. Esce sconfitto, fa ricorso e il Senato, dopo quasi quattro anni, non si è ancora espresso, creando una situazione di impasse senza precedenti nella storia della Repubblica. A causa della mancata decisione non sono stati ancora convalidati i senatori eletti in Campania nel plurinominale che a breve dovranno votare il nuovo Presidente della Repubblica. Ma i suoi rapporti con la politica sono sempre stati alla base delle sue iniziative imprenditoriali, come quando nel 2019 cerca di entrare in Alitalia, sorprendendo tutti con un’offerta da ben 375 milioni di euro che però verrà rifiutata.

 

Luce sull’avvento di Cola    

Parte dell’inchiesta avrà come sfondo lo stadio Arechi, con protagonista l’ormai ex direttore Angelo Mariano Fabiani. Luca Chianca metterà luce sul Colantuono bis, iniziato a metà ottobre a seguito dell’esonero di Fabrizio Castori. L’attuale allenatore granata, infatti, fino a gennaio era direttore dell’area tecnica proprio a San Benedetto del Tronto. “Ma è vero che Lotito stava dietro la Samb, per questo si giustifica il ritorno di Colantuono? Poesie”: così risponde un telegrafico Fabiani nel servizio di anteprima diffuso sui canali social della trasmissione condotta da Sigfrido Ranucci.

Angelo Fabiani, Report Rai 3

Angelo Fabiani, Report Rai 3

 

 

Foto: RAI 3

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News