Connect with us

News

Domani ripresa al M.Rosy, subito superlavoro per D’Arrigo: recuperi difficili per Chiavari

Una domenica per ricaricare le batterie dopo il dispendioso ritorno in campo. La Salernitana si ritroverà domani pomeriggio alle 17:30 al Mary Rosy per riprendere la preparazione in vista dell’insidiosa trasferta di Chiavari in programma venerdì sera. Gian Piero Ventura dovrà verificare le condizioni di Cristiano Lombardi – in ogni caso sicuramente indisponibile per squalifica, avendo raggiunto ieri le cinque ammonizioni stagionali – che è uscito malconcio dalla sfida contro il Pisa. “Non dovrebbe trattarsi di nulla di grave, ha pagato più di tutti perchè era fuori già da metà febbraio per un altro infortunio. Ora gioca un tempo e dieci minuti, poi giocherà un tempo e venti, pian piano dobbiamo ritrovarlo. Per ora va centellinato, non possiamo rischiare che si faccia di nuovo male”, ha detto di lui mister Ventura nel dopopartita.

In realtà, più che a livello muscolare, Lombardi ha messo male il ginocchio sinistro nell’atterraggio durante l’azione che ha portato, peraltro, alla sua ammonizione ad inizio ripresa. L’esterno è rimasto dolorante, ha giocato per una dozzina di minuti sul dolore, prima di essere poi sostituito. In panchina, gli è stata apposta una fasciatura alla zona interessata e al termine del match si è recato negli spogliatoi vistosamente zoppicante. Insomma, c’è subito un superlavoro per il nuovo medico sociale, Epifanio D’Arrigo, che ieri ha fatto il suo esordio in una gara ufficiale dei granata, dopo essere subentrato al duo D’Alessandro-Leo durante il fermo del campionato. L’ex dottore del Sorrento dovrà anche monitorare le condizioni dei tanti affaticati dopo la partita di ieri, ma soprattutto di Mantovani, Heurtaux, Cicerelli e Micai. I primi tre sono fiaccati da noie muscolari e preoccupano soprattutto quelle di Cicerelli. “Si è fatto male praticamente da solo”, ha detto Ventura, storcendo il naso. L’ex foggiano non dovrebbe essere disponibile per la trasferta in casa dell’Entella, al pari di Micai. Il portiere potrebbe necessitare di un’altra settimana di stop per guarire dalla botta al costato che gli sta impedendo di allenarsi in gruppo. “Non abbiamo ancora date certe sui loro rientri. – la chiosa di Ventura – Ogni giorno mi confronto col medico e chiedo notizie, sperando che ce ne siano di positive”. Insomma, rispetto alla lista dei convocati diramata per la gara di ieri, in Liguria la Salernitana dovrebbe riabbracciare soltanto Gondo e Jallow che hanno scontato il turno di squalifica.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News