Connect with us

News

Domenica amichevole col San Giorgio, ma l’Arechi è indisponibile

Nella domenica di sosta del campionato a causa degli impegni delle Nazionali, la Salernitana di mister Castori proverà a mantenere il ritmo partita con una sgambatura amichevole contro una squadra di Serie D. Sparring partner dopodomani sarà il San Giorgio, formazione neopromossa in Serie D allenata da Luigi Squillante. Il test sarebbe previsto allo stadio Arechi, ma ci sono forti dubbi sull’agibilità: l’impianto, come è noto, è infatti oggetto di lavori di adeguamento ed è corsa contro il tempo per gli addetti, che devono presentarlo pronto in tempo utile per la partita contro l’Atalanta del 18 settembre.

La Salernitana si è cautelata opzionando la struttura dell’Ultimo Minuto in località Aversana a Battipaglia, dove già in passato si è recata per allenamenti e partite amichevoli. Lì il campo è in erba naturale e presenta le stesse misure dell’Arechi. Il club spera comunque di strappare un’eccezione e giocare in via Allende: se ne saprà di più stasera. Contro il San Giorgio si giocherebbe in ogni caso a porte chiuse. L’allenatore avrà occasione di vedere all’opera diversi nuovi arrivati, da Gagliolo (che conosce benissimo) a Ranieri, passando per Delli Carri e Vergani. Saranno ancora out Veseli e Djuric, che proseguono i rispettivi percorsi di recupero. Ovviamente assenti i Nazionali Ruggeri, Strandberg, Lassana Coulibaly, Kechrida, Kastanos e Belec che rientreranno entro giovedì.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News