Connect with us

News

Domenica libera, poi la ripresa lunedì pomeriggio: Gregucci in difficoltà a centrocampo

Ritiro finito, dopo il fischio finale di Salernitana-Rieti il rompete le righe. Gregucci ha concesso la domenica libera ai suoi calciatori, dopo quattro giorni di doppie sedute culminate con il test match contro la squadra di Eziolino Capuano. 36 ore di stop, poi lunedì alle 15 il ritrovo al Mary Rosy per iniziare la settimana che porterà alla trasferta di Palermo, in programma venerdì 18 alle 21.

Quattro giorni di allenamento che, come ha spiegato Gregucci in sala stampa al termine dell’amichevole, saranno quattro giorni completamenti diversi da quelli appena trascorsi. Meno lavoro atletico e più impegno dal punto di vista tecnico e tattico: prima le gambe, adesso i dettami. Gregucci sarà costretto alla conta, soprattutto a centrocampo. Odjer e Akpa Akpro non sono al meglio, Di Gennaro non ha ancora effettuato un allenamento da quando è cambiata la guida tecnica. Mazzarani ha accusato problemi intestinali che dovrebbe presto smaltire, Palumbo invece è in odore di cessione e contro il Rieti non è andato neppure in panchina. In mediana restano Di Tacchio e Castiglia che sono al massimo della forma, ma l’ex Pro Vercelli è squalificato e venerdì non ci sarà.

In difesa è ormai pienamente ristabilito Alessandro Bernardini, che col Rieti ha giocato 45 minuti a buon livello. Gregucci però sa che non potrà contare subito sull’ex Livorno, a cui “va dato del tempo per entrare in forma”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in News