Connect with us

News

Dopo Salernitana-Roma sosta Nazionali: sei granata faranno le valigie

Come succede ormai da anni, disputate le prime due giornate di Serie A c’è già la prima pausa delle Nazionali. Molte squadre perderanno quindi calciatori impegnati per le qualificazioni al Mondiale 2022. Dopo il match del 29 agosto contro la Roma la Salernitana dovrà lasciar partire ben sei giocatori che, oltre a scendere in campo, dovranno anche affrontare lunghi viaggi. Sarà perno della difesa della Norvegia Stefan Strandberg per le sfide contro Olanda (1 settembre), Lettonia (4 settembre) e Gibilterra (7 settembre). Faccia a faccia tra Vid Belec e Norbert Gyombér che si sfideranno l’1 settembre in Slovenia-Slovacchia. Il portiere avrà come avversarie anche Malta e Croazia, il difensore sfiderà Modric e compagni e poi Cipro del nuovo arrivato granata Kastanos. L’ex Frosinone giocherà anche contro Malta e Russia. Non indosserà l’aquila sul petto Frédéric Veseli, ai box per il problema al ginocchio, il CT dell’Albania Edy Reja dovrà rinunciare a lui per i match contro Polonia, Ungheria e San Marino. Impegni internazionali anche per i due africani Lassana Coulibaly e Wajdi Kechrida. Impegno in casa l’1 settembre per il Mali contro il Rwanda e il 6 settembre fuori casa contro l’Uganda; il 3 settembre la Tunisia ospiterà la Guinea Equatoriale, quattro giorni dopo match in casa dello Zambia.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News