Connect with us

News

Due giorni al Cosenza, Ventura valuta anche ritorno al 3-5-2: dubbi sul partner di Djuric

Giovedì di antivigilia per Gian Piero Ventura che continua a preparare la sfida con il Cosenza in programma sabato alle ore 18 allo Stadio Arechi. Il tecnico granata sorride per le condizioni di Cicerelli, meno gravi del previsto: l’esterno ex Foggia non sarà della partita ma i tempi di recupero non sono lunghi. Senza Cicerelli il tecnico granata sembra orientato a tornare al 3-5-2: le riflessioni sul modulo restano, anche perché il 4-4-2 proposto a Pescara ha sortito effetti più che positivi. L’assenza di un terzino destro di ruolo e con Kalombo vicinissimo alla cessione potrebbero far tornare Ventura al suo schieramento originale: Karo adattato lì, a Castellammare, ha fatto malissimo.

E così alla Salernitana restano due giorni di allenamenti mentre a Ventura 48 ore per sciogliere ogni dubbio. Perché in caso di passaggio al 3-5-2 restano due i ballottaggi che infiammano il prepartita con il Cosenza. Con il rientro di Karo torna il terzetto completato da Migliorini e Jaroszynki davanti a Micai, mentre Kiyine si riprende il posto sulla fascia sinistra perché Lopez è infortunato e Curcio non è pronto. A destra ovviamente Lombardi, al centro conferme per Dziczek in regia e Akpa sul centro destra. Una maglia per due per il ruolo di mezz’ala sinistra, perché Maistro con il Pescara ha fatto bene ma rientra dalla squalifica anche Di Tacchio. Al momento è in vantaggio il talento dell’Under 21.

E siamo all’attacco. Milan Djuric non si tocca, il bosniaco è diventato leader e goleador ed è la punta di riferimento per Ventura. Al suo fianco non è certa la presenza di Gondo dal primo minuto: l’ivoriano è apparso stanco e potrebbe rifiatare, Giannetti scalda i motori.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News